Notte di Natale con Frozen.

Immersi nella distesa di ieri sera, siamo andati a vedere Frozen, e visto il freddo becco per strada sembrava davvero di essere nel film. Tra un pubblico di bambini, ma non solo, mi son goduto un altro capolavoro di casa Disney. Un film con due protagoniste, due principesse questa volta, anche se Anna ruba quasi sempre la scena ad Elsa, in teoria vera protagonista del film, incoronata dal tema portante del film, la spendida Let It Go di Demi Lovato (cantata in Italia da Serena Autieri durante il film). Una eroina e una regina solitaria, che si salvano a vicenda, perchè il vero amore è quello tra sorelle. Seppur avevam già visto sorelle nei classici Disney (La Sirenetta, Pocahontas, Cenerentola...) questa è la prima volta che sono entrambe protagoniste, entrambe importanti, e solo aiutandosi possono vincere. Una concezione tutta familiare questa volta, niente vero amore in senso sentimentale del termine questa volta. Personaggi divertenti, curati, con una grande interiorità, ben riusciti. Numeri musicali davvero buoni, e un adorabile Olaf, vera superstar del film.
Come in Brave dello scorso anno, anche questa volta l'ambientazione è talmente disegnata bene da sembrare reale in alcuni momenti. Tanti i rimandi a film del passato (specie La Bella e La Bestia e Rapunzel), ma non c'è un vero cattivo, perchè questa storia ci insegna che il male e il bene possono essere in ognuno di noi, dobbiam solo imparare a gestirli. Un insegnamento importante oggi, i bambini devono capire come apprezzare se stessi e gli altri, difetti compresi.
Una fiaba moderna ma classica che mi ha lasciato a bocca aperta.
Sono uscito dalla sala, e son risalito in auto, e avrei voluto vederlo di nuovo, cosa che non mi capita spesso al cinema...
Notte di Natale con Frozen. Notte di Natale con Frozen. Reviewed by Gabriele Del Buono on 12/26/2013 Rating: 5

No comments:

Powered by Blogger.